RESPONSABILE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA

Il corso è rivolto al lavoratore eletto quale rappresentante dei lavoratori per la sicurezza secondo il D. Lgs 81/08. E’ strutturato in modo da fornire un quadro generale delle norme di Sicurezza sul Lavoro e delle attività del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, far conoscere le tecniche di individuazione e valutazione dei rischi, le misure di prevenzione e protezione ed i metodi di gestione della sicurezza.

La funzione deve essere svolta da un addetto, previa partecipazione al corso di 32 ore e relativo ottenimento dell’attestato.

La nomina del RLS deve avvenire con verbale di riunione dei lavoratori che dovrà restare agli atti dell’azienda.

Annualmente, il nominativo del RLS deve essere inviato all’INAIL competente per territorio.

 

PROGRAMMA DEL CORSO

Rischi specifici presenti in azienda e le conseguenti misure di prevenzione e protezione adottate;

Principi giuridici comunitari e nazionali;

Legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro;

Principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi;

Definizione e individuazione dei fattori di rischio;

Valutazione dei rischi;

Individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;

Aspetti normativi dell’attività di rappresentanza dei lavoratori;

Nozioni di tecnica della comunicazione.